Ero arrivata a pormi questa domanda. “Ma come vivono l’innamoramento, l’amore le altre culture, in particolare quella araba?”. No dico beh…ecco in che bel ginepraio mi ero cacciata. Avrei potuto fare interviste? Chiedere alle mie amiche marocchine ed egiziane? Ah, vi risparmio tutte le tribolazioni. Ho fatto che ho preso qualche parola chiave, proprio due, robetta, come amore, innamoramento, oriente, occidente, e………. mi si è aperto l’ universo. L’amore nella storia delle civiltà orientali. L’eros nell’impero romano. Eros e civiltà. L’amore nella mistica islamica. Donne mussulmane. Come me la sono cavata? Ovvio che un ricercatore avrebbe fatto altrimenti. Io semplicemente ho inizato a leggere e mentre leggevo appuntavo. Appuntavo di questo, di quello, di quell’altro. Di temi, fotografie, vite, quadri che mi si attaccavano alla pelle e mi facevano venire le farfalle nello stomaco. E così mi sono dimenticata che ero lì per rispondere a una domanda scomoda e intrigante. Vabbè per consolarmi ho pensato, non avrai la stoffa della ricercatrice però quella dell’innamoratrice sicuro che ce l’hai!

Il primo tema che mi si è attaccato alla pelle?Mauresque, prossimamente su questo schermo.

Utilizziamo i cookie per fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Se vuoi saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie clicca maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi